Acne giovanile: i migliori rimedi contro i brufoli

Quali sono i migliori rimedi? Sono necessarie particolari attenzioni?

Tempo di lettura:
2 min

L’acne è un problema assai diffuso tra giovani e giovanissimi. Per questo affrontarlo richiede una certa attenzione. Se il fenomeno è persistente, è bene rivolgersi a un medico e seguire il regime terapeutico indicato. Come regola generale, è sempre consigliabile una corretta cura tramite farmaci appropriati e una skin care routine con cosmetici specifici.

La cura della pelle: una routine quotidiana

L’acne che colpisce giovani e adolescenti è generalmente conosciuta come acne vulgaris.

Il fenomeno è molto diffuso ed esistono alcune linee guida generali da seguire nella propria routine giornaliera per la cura della pelle:

  • pulizia,
  • trattamenti farmacologici,
  • idratazione,
  • fotoprotezione.

Bisogna sempre prestare attenzione anche al tipo di trattamento che si sceglie. Ad esempio, alcuni prodotti possono essere efficaci nel contrastare l’acne, ma possono provocare danni alla barriera epidermica disidratando la pelle. In questo modo si rischia di peggiorare l’infiammazione acneica e di sviluppare una sensibilità eccessiva ad altri eventuali trattamenti sia cosmetici sia farmacologici.

La protezione solare della pelle acneica

Un’altra cosa da tenere presente è la fotosensibilità che potrebbe insorgere durante alcune terapie. La fotosensibilità è una particolare reazione cutanea anomala alla luce solare o alla luce artificiale. Alcuni farmaci, infatti, possono indurre questo tipo di reazioni in forma di dermatiti:

  • fotoallergiche,
  • fototossiche,
  • fotoaggravate.

Per questo, il consiglio degli esperti è di utilizzare sempre dei protettori solari appropriati e ad ampio spettro UVB/UVA.

È fondamentale associare alla terapia contro i brufoli anche un’attenta cura della pelle. La pelle deve essere detersa e idratata (anche bevendo ed utilizzando adeguati prodotti cosmetici). Diversi studi scientifici sono concordi che, per contrastare con efficacia l’acne, è necessario un trattamento farmacologico, associato ad una adeguata routine di detersione ed idratazione e alla fotoprotezione.

Possono essere quindi utili dei prodotti anti-acne specifici con azione antisettica e con alta protezione solare (SPF 30), ideati appositamente per la pelle acneica. Seguire questi consigli, insieme a un’alimentazione sana è una buona strada per risolvere il problema.